2nd International Summer School on Water Research - Landslide modeling and Early Warning Systems

Si è  conclusa la 2nd International Summer School on Water Research – Landslide modeling and Early Warning Systems, che ha avuto luogo presso l'Università della Calabria. L'iniziativa, patrocinata dalla SII, ha riscosso tanto successo. Le tematiche affrontate sono state di grande interesse ed attualità, coinvolgendo attivamente tutti i partecipanti che quotidianamente hanno arricchito lo svolgimento delle lezioni con proficue discussioni. La scuola è stata frequentata non soltanto da giovani ricercatori provenienti dall'Italia, ma anche dall'Inghilterra, dalla Svezia, Olanda, Svizzera, Grecia, Asia e USA.

1° corso di aggiornamento IAHR-WMO sull' "Idrometria dei corsi d'acqua" a Brescia

Presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Brescia, si è tenuto dal 6 al 9 settembre scorso il 1° corso di aggiornamento in Idrometria dei corsi d'acqua, organizzato dall'International Association for Hydro-Environment Engineering and Research (IAHR) e dalla World Meteorological Organisation (WMO). Il corso ha inteso promuovere la conoscenza della 2^ edizione del Manual of Stream Gauging (WMO N° 1044, 2010) e di recenti innovazioni nella ricerca, nella tecnologia e nella strumentazione per le misure idrometriche. L'idrometria è fondamentale sia per la conoscenza del ciclo idrologico che per la predisposizione di dati essenziali per la modellazione idrologica e idraulica. Una formazione continua sui metodi per la raccolta dei dati idrometrici, la loro verifica e pubblicazione è la spina dorsale del consolidamento e della disseminazione di una "cultura idrologica" del territorio, oggi alquanto lacunosa. Con il contributo di docenti italiani, del prof. Marian Muste dell'Università dello Iowa, del Prof. Boosik Kang della Dankook University coreana e dell'ing. Claudio Caponi della WMO, il corso ha presentato i principi fondamentali della teoria delle misure idrometriche, i metodi tradizionali di misura delle portate e quelli più innovativi, basati sul ‘tempo' di volo di onde ad ultrasuoni o sull'effetto Doppler indotto dall'interazione di onde acustiche con la corrente. Una giornata di misure sul campo ha permesso di meglio comprendere i principi di funzionamento di diversi strumenti ed aspetti pratici delle misure idrometriche. Il corso, patrocinato dalla Società Idrologica Italiana, dall'Associazione Scientifica "Giulio De Marchi" e dall'Associazione Idrotecnica Italiana, con 48 iscritti di diversa estrazione, comprendendo prevalentemente funzionari e tecnici di servizi tecnici, professionisti, dottorandi e assegnisti di ricerca, ha riscosso un notevole interesse ed ha superato il ‘controllo di qualità' visto che più del 95% dei partecipanti ha valutato come buona o ottima la didattica e l'organizzazione. Il corso verrà replicato in nuove edizioni sia in Italia che all'estero.

Roberto Ranzi
Presidente del Comitato Organizzatore

International Summer School on Monitoring and Modeling Surface Hydrological Processes (ISSSHP2011)

Dear colleagues,
We are glad to inform you about the 1th edition of the International Summer School on Monitoring and Modeling Surface Hydrological Processes (ISSSHP2011), organized by the University of Basilicata – Department of Environmental Engineering and Physics – and hosted by the National Park of the Apennine of Basilicata. Title of the school: Monitoring and Modeling Surface Hydrological Processes Period: 27 June – 1 July 2011 Place: Parco Nazionale dell'Appennino Lucano, MARSICO NUOVO (PZ) – ITALY. The SSSHP 2011 will provide a series of lectures presenting and discussing recent scientific advances in the characterization of surface hydrological modeling and monitoring. Lectures will be given in slots of 60 and 120 minutes, on the following topics: couple ecological and hydrological processes;
ecological processes and landscape patterns; methods for partitioning transpiration and evaporation in land surface fluxes; space time dynamics of soil moisture; distributed hydrological modeling (GEOtop and TETIS model). 

Lectures will be given by

 

John Albertson – Duke University
Tommaso Moramarco – CNR Irpi Perugia
Felix Frances – Polytechnic University of Valencia
Riccardo Rigon – University of Trento
Kelly K. Caylor – Princeton University

 

There will be ample opportunity to sample interdisciplinary approaches to complex environmental problems and to exchange ideas and questions between the lecturers and the participants. A guided excursion to the National Park of the Apennine of Basilicata is also scheduled. Visit our website for further details on topics, registration and other information:
http://www.unibas.it/utenti/manfreda/SSSHP2011.htm